• Logo Pagine Gialle
  • Logo Pagine Bianche

TUTTI I SERVIZI DELL'AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE FERRARA:
COME, DOVE E QUANDO

Medici di Medicina Generale  e i Pediatri di Libera Scelta  MMG e PLS
I MMG e PLS sono i responsabili della tutela della salute del proprio assistito, che si traduce in attività di diagnosi, terapia,  progetti di riabilitazione e di educazione
sanitaria.
Svolgono la loro attività in forma singola o in forma associata (Medicina di Gruppo,  Medicina di Rete) per consentire anche  un’estensione dell’orario di apertura.
Informazioni: www.ausl.fe.it
Scelta, revoca e cambio del MMG/PLS
La scelta del MMG e del PLS si effettua presso lo Sportello Unico – CUP Distrettuale, oppure on-line attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico  www.fascicolo-sanitario.it. Anche la revoca va comunicata allo Sportello Unico – CUP Distrettuale, oppure online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico. Contemporaneamente alla revoca si può fare una nuova scelta. Il cambio del MMG può essere effettuato anche on-line seguendo la procedura accedendo dal sito www.ausl.fe.it.,  sezione servizi on-line. Per il cambio tra medici in associazione è necessario il benestare del medico accettante.
Anche il medico, qualora sia compromesso il rapporto di fiducia, può ricusare la scelta effettuata a suo favore dandone comunicazione all’AUSL.
Scelta del MMG temporaneo
Il cittadino italiano residente in Italia e temporaneamente domiciliato in un  Comune dell’AUSL di Ferrara può scegliere un medico che non sia massimalista
presso qualunque punto dello Sportello Unico – CUP Distrettuale  dell’AUSL presentando:
 –   documento di riconoscimento;
 –   tessera Europea Assicurazione Malattia – TEAM;
  –  dichiarazione dell’ASL di provenienza  attestante la revoca del medico;
  –  tessera sanitaria di precedente iscrizione;
–  eventuale altra documentazione sanitaria.

L’iscrizione può essere richiesta per uno dei seguenti motivi:
 motivi di studio;
 motivi di lavoro;
 disoccupato iscritto al centro per l’impiego della Provincia di Ferrara;
 ospite in struttura protetta;
 soggiorno obbligato o libertà provvisoria;
 motivi di salute (da documentare con certificazione di un medico di struttura pubblica o altro MMG attestante la necessità dell’assistito di appoggio  nel nucleo familiare o attestazione dell’esenzione per invalidità);
 motivi familiari per:
  – ricongiunzione del nucleo familiare
  – familiare che prende il domicilio per dare assistenza ad anziano o disabile (esibendo la stessa documentazione  dei motivi di salute)
  – minore in affido preadottivo o in affido temporaneo a famiglia o Servizi Sociali.
I motivi di iscrizione possono essere autocertificati allo sportello, a esclusione dei motivi sanitari.
L’iscrizione è a tempo determinato da 3 mesi a 1 anno ed è rinnovabile su richiesta dell’interessato.
Informazioni: www.ausl.fe.it
Servizio di Continuità Assistenziale (Guardia Medica)
Per garantire la continuità dell’assistenza  medica per l’intero arco della giornata e per tutti i giorni della settimana,  l’attività sanitaria della Guardia Medica  viene organizzata per garantire prestazioni assistenziali territoriali non differibili dalle 20,00 alle 8,00 di tutti i giorni feriali e dalle 10,00 del giorno prefestivo  alle 8,00 del giorno successivo al festivo.Trattandosi di un’attività che viene effettuata quasi esclusivamente al domicilio del cittadino, il servizio è  attivabile solo telefonicamente utilizzando i numeri sotto elencati, è gratuito per i residenti della Regione Emilia Romagna.
Per i cittadini provenienti da altre regioni tale servizio è a pagamento.
Servizi erogati:
 visite domiciliari, se ritenute necessarie dal medico stesso;
 consigli telefonici terapeutici;
 attività ambulatoriale: è prevista solo in particolari fasce orarie e nei giorni festivi e prefestivi, previo accordo  telefonico con il servizio;
 attivazione, nei casi gravi, dei servizi di emergenza-urgenza 118;
 prescrizione di farmaci per terapie urgenti e nella quantità sufficiente a coprire un ciclo di terapia non superiore a tre giorni.
Può rilasciare certificati di malattia, limitatamente ai giorni di attività del Servizio di Continuità Assistenziale,  rinviando sempre al medico o pediatra di famiglia ogni ulteriore valutazione.  Quando si richiede l’intervento dei medici di Continuità Assistenziale , si deve comunicare: cognome, nome, indirizzo e numero di telefono e ogni
altra informazione utile per abbreviare l’arrivo del medico a domicilio.  A tutela dei cittadini e degli operatori  le telefonate vengono registrate.

RECAPITI TELEFONICI
 Argenta tel. 840 000922
 Berra tel. 840 000574
 Bondeno tel. 840 000541
 Cento tel. 840 000215
 Codigoro tel. 840 000204
 Comacchio tel. 840 000369
 Copparo tel. 840 000517
 Ferrara tel. 840 000875
 Formignana tel. 840 000911

Goro tel. 840 000325
 Jolandadi Savoia tel. 840 000911
 Lagosanto tel. 840 000204
 Masi Torello tel. 840 000875
 Massafiscaglia tel. 840 000867
 Migliarino tel. 840 000867
 Migliaro tel. 840 000867
 Mirabello tel. 840 000215
 Mesola tel. 840 000618
 Ostellato tel. 840 000127
 Portomaggiore tel. 840 000138
 Poggio Renatico tel. 840 000768
 Ro Ferrarese tel. 840 000517
 Sant’Agostino tel. 840 000215
 Tresigallo tel. 840 000911
 Vigarano Mainarda tel. 840 000530
 Voghiera tel. 840 000138
Informazioni: www.ausl.fe.it
Guardia Medica Turistica

Durante il periodo estivo, nei Lidi di Comacchio viene garantito un servizio di guardia medica dedicato ai turisti.  Gli ambulatori dei medici sono a  disposizione di tutti i cittadini italiani assistiti dal Servizio Sanitario Nazionale –  con libretto sanitario o documento di  identità – e di tutti i cittadini stranieri in  possesso di tessera sanitaria Europea  TEAM o di documenti equivalenti. Tale servizio è a pagamento: viene chiesto un contributo variabile a seconda che si tratti di una visita ambulatoriale o domiciliare, somme per le quali il medico rilascia regolare ricevuta. I recapiti telefonici e le sedi ambulatoriali vengono pubblicizzati in tutti gli stabilimenti balneari dei sette Lidi comacchiesi e nei principali punti di accesso delle strutture sanitarie presenti su tutto il territorio  provinciale.
Informazioni: www.ausl.fe.it
Assistenza Domiciliare Integrata (ADI)

Si tratta di un servizio di assistenza sanitaria personalizzata, organizzato ed integrato sul territorio, che offre la possibilità alle persone ammalate, quando le condizioni cliniche e familiari lo consentono, di vivere nella propria casa. È rivolta prevalentemente ad ammalati con patologie oncologiche a uno stadio molto grave, ad ammalati con patologie croniche, a bambini con malattie croniche e a persone con gravi disabilità. Il servizio è garantito da équipe composte da diversi operatori: medici, infermieri, assistenti sociali, che collaborano con il medico o il pediatra di famiglia, che sono responsabili dell’attivazione del servizio ADI. Può coinvolgere anche  operatori delle associazioni di volontariato. Prevede piani personalizzati di cura adeguati alle singole esigenze.
COME SI ATTIVA?
Se la persona è a casa propria ci si deve rivolgere al proprio medico o pediatra di famiglia per richiedere il servizio. Il medico o pediatra di famiglia dopo aver effettuato la valutazione clinica informa il Servizio ADI della necessità di prestazioni a domicilio. Se il paziente è ricoverato il medico della struttura ospedaliera valuterà  con l’équipe di valutazione geriatrica l’opportunità di effettuare una “Dimissione Protetta”. La prima visita domiciliare degli infermieri viene effettuata dopo la dimissione, insieme al medico o pediatra di famiglia. Durata del servizio: il medico o pediatra di famiglia decide la durata del periodo di assistenza e ne comunica la  conclusione al Servizio ADI. Per tutta la durata dell’assistenza il responsabile terapeutico del paziente è il medico o pediatra di famiglia.
Informazioni: www.ausl.fe.it
DOVE
Ferrara – c/o Casa della Salute
corso Giovecca 203 – piano terra –  Settore 6
Coordinatore
tel. 0532 235156
Punto Unico
tel. 0532 235789
Copparo – c/o Casa della Salute – via Roma 18
Coordinatore
tel. 0532 879735
Punto Unico
tel. 0532 879732
Cento – c/o Ospedale – via G. Vicini 2
Coordinatore
tel. 051 6838310
Bondeno – c/o Presidio Socio Sanitario
– via Dazio 113
Coordinatore
tel. 0532 884280
fax 0532 884319
Codigoro – c/o Casa della Salute –  via Riviera Cavallotti 347
Coordinatore
tel. 0533 729907
Infermieri
tel. 0533 729908
Argenta e Portomaggiore  c/o Casa della Salute
via E. De Amicis 22 Portomaggiore
Coordinatore
tel. 0532 817582
Ambulatorio ADI
tel. 0532 817455
Assistenza Protesica e Integrativa

L’Assistenza Protesica si occupa di offrire ausili e presidi appropriati, adattandosi all’evoluzione dei bisogni dell’utente. Si occupa di istruire le procedure amministrative per assicurare:
Assistenza Protesica – per erogazione di:
–  dispositivi protesici su misura e di serie
  – presidi per incontinenza: pannoloni e traverse
  – presidi per incontinenza: cateteri e sacche
  – assistenza ventilatoria domiciliare ed ossigenoterapia domiciliare
  – ausili per stomie
 Assistenza Integrativa – per erogazione  di:
  – prodotti dietetici a cittadini affetti da morbo celiaco
  – prodotti dietetici a cittadini affetti da malattia metabolica congenita
  – materiale sanitario a cittadini affetti da fibrosi cistica
  – presidi sanitari a cittadini affetti da insufficienza renale cronica
  – rimborso trasporto ai cittadini in trattamento dialitico
–  rimborso dei vaccini iposensibilizzanti
–  rimborso trasporto ai pazienti oncologici  residenti che necessitano di cure presso centri accreditati fuori dalla Provincia di Ferrara
COME
Per ottenere l’Assistenza Protesica e Integrativa è necessario rivolgersi agli Sportelli Unici – CUP presenti sul territorio provinciale.
Informazioni: www.ausl.fe.it

DOVE
Argenta – via Nazionale Ponente 7
Bondeno – c/o Presidio Socio Sanitario – via Dazio 113
Cento – c/o Villa Verde
Codigoro – c/o Casa della Salute  via Riviera Cavallotti 347
Comacchio – c/o Casa della Salute  via R. Felletti 2
Copparo – c/o Casa della Salute – via Roma 18
Ferrara – c/o Casa della Salute – corso Giovecca 203
Lagosanto – via Valle Oppio 2
Mesola – via Pomposa 2
Poggio Renatico – via della Stazione  (accanto alla stazione ferroviaria)
Portomaggiore – c/o Casa della Salute – via E. De Amicis 22
Tresigallo – piazzale Forlanini 5

Ausl Ferrara
×