• Logo Pagine Gialle
  • Logo Pagine Bianche

TUTTI I SERVIZI DELL'AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE FERRARA:
COME, DOVE E QUANDO

La parte IV della Carta dei Servizi dell’AUSL di Ferrara descrive le attività offerte ai cittadini e alle Associazioni di Volontariato e Tutela dei Diritti.

L’Ufficio Relazioni con il Pubblico
È il servizio che, attraverso la rete dei Punti informativi, front office e sportelli dedicati, costituisce un punto d’incontro e garanzia tra l’AUSL di Ferrara e il cittadino.

Attività principali:

  • informazione e indirizzo ai cittadini sui servizi erogati e sulle modalità di fruizione e di accesso alle prestazioni;
  • raccolta delle segnalazioni: reclami, rilievi, elogi e suggerimenti. Il reclamo è una segnalazione formale di disservizio, sottoscritta e indicante i dati della persona che lo presenta, a cui l’Azienda risponde in forma scritta.
    Può esser presentato direttamente dall’interessato o tramite parenti, affini, associazioni di volontariato e tutela, nel rispetto delle norme dettate dal D.Lgs. 196/2003 Codice Privacy. Le segnalazioni devono essere presentate o trasmesse all’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’AUSL: è sufficiente una comunicazione scritta consegnata a   mano, trasmessa per posta o posta elettronica, oppure un colloquio diretto o telefonico con gli operatori dell’URP. Qualora le segnalazioni siano di facile soluzione viene data immediatamente risposta all’utente. Per quelle più complesse si predispongono attività istruttorie e viene fornita una risposta scritta entro 30 giorni dal ricevimento;
  • a maggiore garanzia, se il cittadino non è soddisfatto della risposta, può chiedere il parere della Commissione
    Mista Conciliativa, organismo di tutela presieduto da un professionista designato dalla Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria e costituito da rappresentanti dell’AUSL e del Volontariato. La Commissione ha il compito di riesaminare la segnalazione di disservizio e suggerire una risposta alla Direzione Generale circa le valutazioni emerse. La Direzione Generale formulerà una risposta definitiva al cittadino;
  • aggiornamento della Carta dei Servizi aziendale e monitoraggio del rispetto degli impegni assunti;
  • presso gli Uffici Relazioni con il Pubblico dell’AUSL di Ferrara è possibile dichiarare la propria volontà o meno alla donazione di organi e tessuti, ricevere informazioni e materiale illustrativo. Ogni cittadino maggiorenne può dichiarare la propria volontà rispetto alla donazione e può in ogni momento modificare la propria scelta.

Informazioni:
www.ausl.fe.itwww.trapianti.salute.gov.it

DOVE

  • URP Ferrara – c/o Casa della Salute “Cittadella S. Rocco”
    corso Giovecca 203
    tel. 0532 235605 – fax 0532 235602
    e-mail urp@ausl.fe.it

    • Punto Informativo c/o Casa della Salute ”Cittadella S. Rocco”
      via Rampari di S. Rocco 15
      tel. 0532 235489 e-mail puntoinfo@ausl.fe.it
    • Punto Informativo – c/o Casa della Salute “Cittadella S. Rocco”
      corso Giovecca 203
      tel. 0532 236344
  • URP Copparo – c/o Casa della Salute
    via Roma 18 – tel. 0532 879733
    fax 0532 879760
    e-mail urpcopparo@ausl.fe.it
  • URP Cento – via G. Vicini 2
    tel. 051 6838429 – fax 051 6838230
    e-mail urpcento@ausl.fe.it

    • Punto Informativo – c/o Ospedale “SS.ma Annunziata”
      via G. Vicini 2 – tel. 051 6838188
  • URP Codigoro – via Riviera Cavallotti 347 –
    tel. 0533 729812
    fax 0533 723535
    e-mail urpcodigoro@ausl.fe.it
  • URP Lagosanto – via Valle Oppio 2
    tel. 0533 723224
    e-mail urpdelta@ausl.fe.it

    • Punto Informativo – c/o “Ospedale del Delta” – via Valle Oppio 2
      tel. 0533 723216
  • URP Argenta – via Nazionale Ponente 7
    tel. 0532 317856
    fax 0532 317717
    e-mail urpargenta@ausl.fe.it
  • URP Portomaggiore – c/o Casa della Salute – via E. De Amicis 22
    tel. 0532 817429
    e-mail urpeppi@ausl.fe.it

 

Esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi dell’AUSL di Ferrara

La L. 241/90 e s.m.i. sulla trasparenza amministrativa riconosce il diritto di accesso a chiunque abbia un interesse personale e concreto per tutelare le situazioni giuridicamente rilevanti. L’accesso ai documenti amministrativi è disciplinato con apposito “Regolamento per la disciplina di esercizio nei casi di esclusione del diritto di accesso ai documenti contenenti dati personali e/o sensibili” approvato con delibera del Direttore Generale ed è disponibile sul sito aziendale.
Informazioni: www.ausl.fe.it

 

La partecipazione con i Comitati Consultivi Misti

Comitati Consultivi Misti per il controllo della qualità dal lato dell’utente, rappresentano la possibilità di partecipazione organizzata dalle Associazioni di volontariato e tutela dei diritti, come previsto dalla normativa vigente. Sono presenti nei tre Distretti territoriali e sono composti da:

  • rappresentanti delle organizzazioni di volontariato e tutela dei diritti dei cittadini e dei pensionati;
  • componenti designati dall’AUSL;
  • rappresentative dei cittadini;
  • rappresentante dei MMG;
  • rappresentante degli enti locali

Obiettivi e finalità:

  • assicurare i controlli di qualità dal lato della domanda, specie con riferimento ai percorsi di accesso ai servizi;
  • promuovere l’utilizzo di indicatori di qualità dei servizi dal lato dell’utente, definiti a livello regionale, sentiti gli organismi di partecipazione dell’utenza;
  • sperimentare indicatori di qualità dei servizi dal lato dell’utente, definiti a livello aziendale, che tengano conto di specificità locali;
  • collaborare nella raccolta e analisi dei segnali di disservizio che vengono classificati in report di segnalazioni, realizzati annualmente dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico;
  • verificare l’accessibilità ai servizi;
  • verificare percorsi di miglioramento della qualità a tutela dell’utente messi in atto attraverso:
    • rilevazione della qualità (in collaborazione con l’URP);
    • iniziative di rilevazione della soddisfazione dell’utenza e/o iniziative di educazione, promozione della salute.
Ausl Ferrara
×