• Logo Pagine Gialle
  • Logo Pagine Bianche

TUTTI I SERVIZI DELL'AZIENDA UNITÀ SANITARIA LOCALE FERRARA:
COME, DOVE E QUANDO

Il Pediatra di Libera Scelta – PLS
Assiste i minori da 0 a 14 anni. In casi particolari, ad esempio malattie croniche, l’assistenza può essere prolungata, su richiesta dei genitori, fino al compimento del 16° anno di età. La scelta del Pediatra viene effettuata presso un punto qualsiasi dello Sportello Unico.
Come i Medici di medicina generale, anche i Pediatri svolgono la loro attività o singolarmente in ambulatorio oppure in forma associata nelle Pediatrie di Comunità e nelle Pediatrie di Gruppo: queste organizzazioni consentono un’estensione degli orari di apertura. Il Pediatra di libera scelta, oltre alle visite, offre una serie di prestazioni a carattere preventivo e di educazione sanitaria. La principale attività in questo campo è quella legata ai “Bilanci di salute” che sono controlli programmati a scadenze prefissate per valutare lo sviluppo e la crescita del bambino. I Pediatri lavorano in stretta collaborazione con la Pediatria di Comunità, soprattutto per l’attività di prevenzione e di educazione sanitaria.

Informazioni: www.ausl.fe.it

Forme associative dei pediatri

Pediatria di Gruppo
I pediatri possono organizzare la loro attività anche utilizzando la forma associativa della Pediatria di Gruppo, che consente un miglioramento dell’assistenza, in termini sia di efficacia che di efficienza delle prestazioni e dell’organizzazione degli ambulatori. Permette di avere più presidi diagnostici e terapeutici e di condividere e integrare competenze individuali specifiche nonché di garantire, per la loro strutturazione in team di lavoro, un’erogazione più ampia e articolata di prestazioni.

DOVE

  • Ferrara – Pediatria di Gruppo “La Prinella” – via Svizzera 28 tel. 0532 311081
  • Copparo – c/o Casa della Salute via Roma 18 – tel. 0532 879949
    e-mail: pediatriaterreefiumi@gmail.com;
    www.amicopediatra.it
  • Bondeno – c/o Presidio Socio Sanitario – via Dazio 113 – Pediatria di Gruppo – tel. 0532 884284 
  • Cento – Pediatria di Gruppo – via del Commercio 2 – tel. 051 6838111

Pediatria di Comunità e Consultori pediatrici

Svolgono la loro attività nell’area dell’assistenza e tutela della salute del bambino e dell’adolescente: attività rivolte sia alla comunità che al singolo. Sul versante della collettività, tutela e promuove la salute e il benessere per limitare i rischi di diffusione di malattie infettive.
Sul versante della salute individuale hanno il compito di assistere e tutelare la salute dei bambini più deboli, per problematiche sia di natura socio-culturale che sanitaria. Eroga le seguenti principali prestazioni:

  • vaccinazioni per la popolazione in età 0-17 anni;
  • prevenzione della diffusione di malattie infettive in comunità;
  • esigenze sanitarie individuali e specifiche (malattie croniche, allergie, necessità di diete speciali e/o somministrazione di farmaci) di bambini frequentanti comunità scolastiche;
  • informazioni di educazione sanitaria;
  • progetti di tutela della relazione genitori- bambini in corso di gravidanza e nel primo anno di vita:
    • partecipazione ai corsi di accompagnamento alla nascita
    • sostegno all’allattamento al seno
    • esenzione dalla depressione post parto
  • per  il punto nascita di Cento collaborazione per la pronta reperibilità pediatrica e l’assistenza ai neonati.

DOVE
Ambulatori di Pediatria di Comunità

  • Ferrara – via Boschetto 31 tel. 0532 235505
    e-mail pedcom.fe@ausl.fe.it
  • Copparo – c/o Casa della Salute via Roma 18 – tel. 0532 879832
    e-mail pedcom.copp@ausl.fe.it
  • Cento – c/o Ospedale “SS.ma Annunziata” – via G. Vicini 2 tel. 051 6838435
    e-mail pediatcomcento@ausl.fe.it
  • Bondeno – c/o Presidio Socio Sanitario – via Dazio 113 tel. 0532 884284
  • Codigoro – c/o Casa della Salute via Riviera Cavallotti 347 tel. 0533 729673
    e-mail saluteinfanziacodigoro@ausl.fe.it
  • Comacchio – c/o Casa della Salute via R. Felletti 2 – tel. 0533 310726
    e-mail saluteinfanziacodigoro@ausl.fe.it
  • Mesola – via Pomposa 26 tel. 0533 793421
    e-mail saluteinfanziacodigoro@ausl.fe.it
  • Portomaggiore – c/o Casa della Salute – via E. De Amicis 22 tel. 0532 817351
    e-mail saluteinfanziacodigoro@ausl.fe.it

Informazioni: www.ausl.fe.it

Servizio vaccinazioni
È un servizio della pediatria di Comunità che garantisce le vaccinazioni obbligatorie e raccomandate per la fascia d’età 0-17 anni comprese nel calendario vaccinale vigente. In alcune sedi le vaccinazioni sono eseguite in integrazione con il Dipartimento di Sanità Pubblica, i Pediatri di libera scelta e la Pediatria di Gruppo.

In ogni ambulatorio vaccinale gli operatori:

  • danno informazioni;
  • valutano se esistono motivi per rinviare la vaccinazione;
  • chiedono ai genitori il consenso a vaccinare i figli;
  • somministrano il vaccino avendo cura di controllare i bambini per i 30 minuti successivi la somministrazione del vaccino come misura precauzionale.

È raro che esistano controindicazioni alle vaccinazioni. Un colloquio preventivo con il medico permetterà di accertare se esistono disturbi o condizioni tali da sconsigliare la vaccinazione. Le eventuali controindicazioni non vanno confuse con gli “effetti collaterali” che sono invece disturbi che possono comparire dopo la vaccinazione (esempio: febbre, gonfiore nel punto in cui è stata fatta l’iniezione); ai genitori sarà spiegato come affrontarli. La somministrazione del vaccino comporta generalmente una o più iniezioni. È possibile somministrare i vaccini obbligatori e/o raccomandati in associazione o singolarmente, su richiesta dei genitori. Non è necessario tenere i bambini a digiuno.
Vaccinazioni obbligatorie, da iniziare entro il terzo mese di vita:

  • antipoliomielitica
  • antidifterica
  • antitetanica
  • antiepatite virale B

Vaccinazione raccomandate:

  • antipertosse (aP pertosse acellulare)
  • antihaemofilus influenzae “B”
  • antimorbillo-parotite-rosolia
  • antipneumococco
  • antimeningococco ACWY
  • antipapilloma virus HPV: gratuita solo
    alle ragazze nel 12° anno di età fino al 18°
  • antivaricella: gratuita dal 12° anno di età solo a soggetti sani ancora suscettibili alla malattia
  • antiepatite A, antinfluenzale e antimeningococco “B”, gratuite solo per alcune fasce d’età e categorie a rischio

DOVE
Ambulatori Pediatria di Comunità
COME

Tutte le vaccinazioni vengono eseguite su invito o su richiesta dell’utente per appuntamento.
Tutte le vaccinazioni obbligatorie comprese nel calendario vaccinale e quelle raccomandate per bambini e adolescenti sono gratuite. La vaccinazione antinfluenzale è raccomandata ai bambini con particolari fattori di rischio dovuti a determinate patologie croniche o conviventi con patologie a rischio.
La Pediatria di Comunità collabora all’elaborazione di progetti di prevenzione e promozione della salute, per sviluppare comportamenti e stili di vita corretti insieme ad altri servizi del Dipartimento di Cure Primarie, del Dipartimento di Sanità Pubblica, alle Istituzioni e agli Enti del territorio, ciascuno per la propria specificità.

Servizi specialistici dell’Area Pediatria
Audiologia: valutazione otorinolaringoiatrica, esame audiometrico e protesizzazione di ipoacusici.
Foniatria: valutazione, diagnosi e trattamenti logopedici.
Oculistica: valutazione e controllo vista, patologie dell’occhio che non richiedono una strumentazione diagnostico-terapeutica di terzo livello.
DOVE

  • Ferrara – via F. Gandini 26 – prossimo trasferimento c/o Casa della Salute corso Giovecca 203
  • Copparo – c/o Casa della Salute via Roma 18
  • Comacchio – c/o Casa della Salute via R. Felletti 2
  • Portomaggiore – c/o Casa della Salute via E. De Amicis 22

Neuropsichiatria per l’Infanzia e l’Adolescenza (UONPIA)
La “salute mentale e riabilitazione dell’infanzia e dell’adolescenza” è la missione storica di questo servizio multisciplinare. Vi lavorano medici specialisti in neuropsichiatria infantile, psicologi, fisioterapisti, logopedisti, educatori e tecnici della riabilitazione psichiatrica.

Prestazioni erogate
Vengono effettuate:

  • visite neuropsichiatriche;
  • colloqui psicologici;
  • trattamenti educativo-riabilitativi di tipo fisioterapico, logopedico, psicoeducativo, singolo o di gruppo rivolti a una gamma di problematiche neurologiche, comportamentali, emotive e psico-sociali da 0 a 17 anni.

Sono previsti dei percorsi specifici d’integrazione per:

  • certificazione della disabilità in collaborazione con le scuole, la Medicina legale e l’INPS;
  • disturbi specifici dell’apprendimento in collaborazione con il Centro Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) provinciale;
  • condizioni neuromotorie, spettro autistico, Sindrome da Deficit di Attenzione e Iperattività (ADHD) e disturbi del comportamento alimentare;
  • situazioni di abuso, adozione e affido in collaborazione con i Servizi Sociali afferenti ai vari Comuni.

Di norma le prestazioni vengono erogate nelle sedi presenti sul territorio di residenza del minore.


COME

Colloquio informativo d’accesso
L’appuntamento si richiede allo Sportello Unico – CUP a nome del minore. La richiesta medica (impegnativa) è facoltativa, ma utile per stabilire subito la collaborazione con il pediatra di libera scelta o il medico di medicina generale. Nel colloquio si compilano anche questionari che l’équipe territoriale utilizza per stabilire la priorità del problema e presso quale sede vada affrontato. Nei percorsi d’integrazione socio-educativa scolastica il colloquio iniziale è sostituibile, con il consenso dei genitori, da un documento di passaggio contenente informazioni cliniche analoghe a quelle raccolte nel colloquio informativo d’accesso (anamnesi familiare, personale, remota e prossima).

Comunicazione con l’utenza e passaggio ad altri servizi
Periodicamente, e al termine del periodo di cura, gli operatori dell’UO rilasciano una relazione scritta che sintetizza i motivi della valutazione, la biografia sanitaria
del paziente e gli interventi svolti, fornendo indicazioni utili a prevenire complicazioni per il futuro. Documenti specifici possono essere richiesti per finalità specifiche (diagnosi funzionali, piani terapeutici, relazioni tecniche).
Informazioni: www.ausl.fe.it

DOVE

  • Ferrara
    • Centro Neuropsichiatria Infanzia e Adolescenza-NPIA – via Messidoro 20, Blocco D/E, 2° piano (Dipartimento di Riabilitazione “S. Giorgio”) tel. 0532 235051/2
    • Centro di Alta Specializzazione per Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) – via F. Gandini 26 tel. 0532 235034, prossimo trasferimento c/o Casa della Salute – corso Giovecca 203
  • Bondeno – c/o Presidio Socio Sanitario – via Dazio 113 tel. 051 6838242/430
  • Copparo – c/o Casa della Salute via Roma 18 – tel. 0532 879093
  • Cento – via Cremonino 10 tel. 051 6838242/430
  • Codigoro – c/o Casa della Salute via Riviera Cavallotti 347 tel. 0533 729647
  • Comacchio – c/o Casa della Salute via R. Felletti 2 – tel. 0533 310724
  • Portomaggiore – c/o Casa della Salute – via E. De Amicis 22 tel. 0532 817453

Prenotazione tel. 0532 975123 e-mail smria@ausl.fe.it
Comune di Ferrara
Orientamento su Adozione e Affido Comune di Ferrara – Affido familiare

L’emergenza pediatrica
L’emergenza pediatrica è garantita attraverso l’assistenza presso il Pronto Soccorso Pediatrico e il ricovero nell’UO di Pediatria.
DOVE
Ferrara-Cona – Pronto Soccorso Pediatrico dell’Azienda Ospedaliera S. Anna – Via A. Moro 8

Ausl Ferrara
×